Sei uno di quei bambini che fanno sempre un sacco di domande per sapere come e perché succedono certe cose? Ecco gli scienziati fanno proprio così!

Noi ne conosciamo uno che ha sempre voglia di chiedere, scoprire, capire, inventare e sperimentare, e siccome parla sempre di acqua l’abbiamo soprannominato Professor Acquainbocca.

Il professor Acquainbocca vuole capire perché l’acqua è così importante nella vita del nostro mondo e lo fa cominciando dalle proprietà fisiche dell’acqua: come l’acqua può galleggiare sull’acqua, come l’acqua riesce a risalire dal basso verso l’alto, come i sali si sciolgono in acqua.

Ma essendo stravagante e confusionario, il Professore si metterà anche a raccontare numerose storie d’acqua: storie di uomini che nell’antichità credevano l’acqua fosse magica e aneddoti di pirati maldestri. Per fortuna che ad aiutare il Professore ci sarà anche GocciaLina, una goccia d’acqua, che ricorda al professore come l’acqua sia un bene prezioso che non va maltrattato, inquinato o sperperato, e che per quanto possa essere studiato e conosciuto riuscirà sempre a conservare la sua magia.

 

Musiche Canzoni tradizionali rielaborate da Talèa Teatro

Testi di Talèa Teatro

In scena Gianni Bozza, Erica Taffara, Valentina Abbà

Regia Erica Taffara

Costumi e scenografie Talèa Teatro
LuciTeatrocontinuo
Durata 45 minuti
Produzione Talèa Teatro
Spettacolo per bambini dai 5 anni

 

 

SCHEDA TECNICA
Allacciamento: 380 V, presa 32 A
Carico Luci: totale di 8 KW, in unica soluzione
Dimmer e DMX: 6 canali
Tipo di luci: 6 fari teatrali da 1000 W, 5 alettati, 3 ribaltine da 500 W, 2 Stativi, cavi e sdoppi
Fonica: non necessaria se il luogo ha buona acustica, in alternativa il necessario per amplificare due microfoni ad archetto
Altro materiale: macchina del fumo

Durata Montaggio: 2 ore
Durata Smontaggio: 1 ora
Per l’allestimento scenico sono previste quinte teatrali autoreggenti, intelaiatura metallica a prisma (lato di 1 m altezza 2m), sedia, tavolino, oggetti vari di scena.